Creazione decalcomania per fotoceramica digitale

La prima fase del processo produttivo per la realizzazione di una fotoceramica inizia dalla creazione della decalcomania fotoceramica. Attraverso una stampante ceramica digitale modificata da Ceramic Butterfly l’immagine viene stampata su una carta per decalcomanie adatta, sulla quale dopo la stampa viene in seguito applicato uno strato di lacca ceramica liquida utilizzando un telaio serigrafico, una lacca ceramica spray o un foglio laccato paper lux per mezzo di un laminatore a caldo.

 

In un secondo momento, quando la lacca ceramica sulla decalcomania si è asciugata, l'immagine può essere ritagliata e quindi immersa in una bacinella d'acqua. Basteranno pochi istanti ed il disegno si staccherà dal supporto cartaceo. Grazie al collodio ceramico presente nella miscela della lacca ceramica si formerà una pellicola gommosa con la nostra immagine. A questo punto del lavoro la nostra figura è pronta per essere applicata sull'oggetto scelto che può essere in ceramica, porcellana, vetro o metallo smaltato.

 

Infine l’oggetto, una volta asciugato, sarà inserito in un forno per ceramica professionale, per essere sottoposto ad una procedura di cottura e di raffreddament. La cottura farà sì che l'immagine della nostra decalcomania fotoceramica si fonda con la superficie dell'oggetto, diventando parte integrante del suo smalto. Si otterrà, in tal modo, un prodotto decorato con una qualità fotografica garantita nel tempo per oltre 20 anni!

09/01/2014 Home, Novità 0 6083

Lascia un tuo commento

È necessario essere loggati per inserire un commento.

Categorie Blog

Ultimi commenti

Non ci sono commenti

Archivi Blog

Confronta
Continua ad acquistare Confronta

è stato aggiunto alla lista dei desideri

Continua ad acquistare Lista dei desideri